I docenti

Un’iniziativa del Politecnico di Milano per e con la scuola italiana

I DOCENTI

Danilo Ardagna

Danilo Ardagna

Professore associato - Politecnico di Milano

È professore associato presso il Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria. Il suo lavoro di ricerca si concentra sulla progettazione, prototipazione e valutazione degli algoritmi di autogestione per i servizi Web e i sistemi Cloud. In particolare, la sua attività mira alla progettazione di algoritmi di ottimizzazione per la massimizzazione della qualità dei servizi Web composti e per la gestione delle risorse delle infrastrutture autonome. Di recente, si sta concentrando sul Model Driven Design, analisi delle prestazioni e gestione di applicazioni basate sul cloud, ad uso intensivo di dati e deep learning (vedi i progetti DICE, EUBRA-BIGSEA e ATMOSPHERE).

Nicoletta Di Blas

Nicoletta Di Blas

Direttore scientifico del DOL - Politecnico di Milano

È professore associato presso il Politecnico di Milano sul tema della didattica innovativa. Oltre al DOL, (co)dirige il master MIDIS in Management dell’Innovazione Digitale nelle Istituzioni Scolastiche presso il MIP (la School of Management del Politecnico). La sua attività di ricerca si focalizza su come le tecnologie stanno modificando i processi di apprendimento e insegnamento; si basa su dati raccolti attraverso progetti di vario genere (dallo storytelling digitale ai mondi 3D collaborativi e alla creazione di Corsi online “massivi” – MOOC), ideati e gestiti dal laboratorio HOC di cui fa parte. Ha partecipato a numerosi progetti e ha più di 130 pubblicazioni, soprattutto internazionali

Paolo Paolini

Paolo Paolini

Professore ordinario - Politecnico di Milano

È stato professore ordinario al Politecnico di Milano, dove ha insegnato progettazione di Applicazioni Multimediali. Si è laureato in Fisica (1971) all’Università di Milano e ha poi conseguito il Master e il Ph.D. presso la University of California a Los Angeles (UCLA). Ha fatto ricerca in numerosi settori: basi di dati, modelli di dati, generazione di documenti, ipertesti e multimedia, design e implementazione, comunicazione per beni culturali e tecnologie innovative per l’eLearning. È stato coordinatore scientifico di HOC-LAB sino al 2016 e più in generale del programma PoliScuola, che raggruppava molte iniziative del Politecnico di Milano per la scuola Italiana.

Michela Anita Pelizzari

Michela Anita Pelizzari

Docente

Ha conseguito nel 2016 la laurea triennale in Lettere Classiche, nel 2018 la magistrale in Linguistica. Da sempre aspirante docente, ha cercato di rimanere con un piede in classe anche durante gli studi universitari, con affiancamenti, tirocini, progetti: in particolare, un corso di Latino per la Secondaria di I grado, basato sull’idea delle intelligenze multiple di Howard Gardner, che ha costituito l’argomento della sua tesi in Didattica del Latino e ha coinvolto, nell’arco di tre anni, circa 250 studenti dell’alessandrino. Conseguita la laurea, ha iniziato la sua carriera da docente a tutti gli effetti, interrotta momentaneamente per collaborare con l’HOC-LAB come assegnista di ricerca. Questa opportunità l’ha arricchita moltissimo e le ha permesso di tornare in classe con una nuova consapevolezza e tante, tantissime idee da mettere in pratica con i suoi studenti.

Diego Peruselli

Diego Peruselli

Ingegnere informatico - Politecnico di Milano

Ha conseguito la laurea magistrale in Ingegneria Informatica, presso il Politecnico di Milano, nel 2010, con una tesi dal titolo “Applicazioni tangibili content intensive per bambini con disabilità”. Entusiasta delle tecnologie e dei videogames, ma convinto che entrambi debbano essere usati con buonsenso, subito dopo la laurea ha iniziato la sua collaborazione con HOC-LAB nei progetti e le iniziative riservate al mondo della scuola italiana. Ha partecipato a diversi progetti, europei e non, sia come sviluppatore che come coordinatore del team di sviluppo. In particolare si è occupato di diversi siti web (es. sito del restauro della Sala delle Asse del Castello Sforzesco di Milano) e dello sviluppo e aggiornamento del tool di storytelling 1001storia. È convinto che l’unico limite di una persona sia dettato dalla sua curiosità (o meglio, dalla sua assenza).

Alberto Pian

Alberto Pian

Docente, formatore, autore, storyteller

Alberto Pian è stato maestro elementare ed è insegnante nelle scuole superiori, collabora in alcuni master universitari come docente esterno. Ha avuto incarichi di responsabilità in Apple e per il Ministero della Pubblica Istruzione, e ha ottenuto riconoscimenti nazionali e internazionali. Ha elaborato e avviato in Italia i più importanti progetti e modelli di didattica con i dispositivi mobili e ha introdotto il podcasting nelle scuole come strumento didattico. Svolge attività di coaching, formazione, storytelling, self publishing in campo aziendale, editoriale e scolastico. Ha ideato nuovi metodi didattici e di costruzione di storie filmiche. Ha pubblicato decine di libri su metodologie didattiche, coding, creatività, storytelling, video produzione gamification, podcasting, centinaia di articoli per riviste specializzate e blog.

Mario Rotta

Mario Rotta

Progettista e coordinatore di ambienti di apprendimento

Ha una formazione complessa; storico dell’arte, archivista e museologo, si è successivamente specializzato in informatica umanistica e ha collaborato per più di 15 anni con il Laboratorio di Tecnologie dell’Educazione dell’Università di Firenze. Si occupa da quasi 25 anni di didattica online, progettazione di sistemi di e-learning, servizi informativi e biblioteche digitali. Attualmente collabora con varie università, centri di ricerca, strutture pubbliche (tra cui il SELF della Regione Emilia Romagna) e agenzie formative, tra cui Smart Skills Center, per cui ha progettato e coordina il portale eKnow. Ha pubblicato molti articoli e libri sulla comunicazione multimediale, la cultura digitale e l’apprendimento in rete. Si occupa anche di scrittura creativa e fotografia digitale.

Aldo Torrebruno

Aldo Torrebruno

Manager didattico - Politecnico di Milano

Si divide tra il lavoro come Manager didattico delle Scuole di Ingegneria e quello come ricercatore presso il laboratorio HOC, dove si occupa di nuove tecnologie per la didattica, di e-Learning e di storytelling, cercando di conciliare le sue passioni: la didattica e la tecnologia. La sua terza passione sono gli insegnanti appassionati, che lottano quotidianamente per il cambiamento della scuola. Nato nel 1974 a Saronno, avendo mamma veneta e papà abruzzese, crede nella mescolanza. Si è laureato in filosofia con una tesi ipermediale sul gioco e in seguito in media education con una tesi sulla Flipped Classroom. Ha molte passioni, dalla cucina ai viaggi, ma quella a cui non saprebbe rinunciare per alcun motivo è la lettura.

Matteo Uggeri

Matteo Uggeri

Collaboratore - Fondazione Politecnico di Milano

Si occupa di eLearning sotto varie sfaccettature (essenzialmente come esperto di formazione, progettista di interfacce e project manager) dal 2000 circa, anno in cui ha iniziato a collaborare col METID del Politecnico di Milano. Dal 2012 è alla Fondazione dello stesso Politecnico e si occupa degli stessi temi, declinati su vari progetti nazionali ed internazionali, toccando molteplici ambiti: scuola in ospedale, Open Education Resources, competenze trasversali, transizione scuola-università-lavoro, accreditamento, MOOC. Ultimamente ha approfondito in particolare quel che viene chiamato (a ragione o a torto) gamification, in tutte le sue sfaccettature applicate alla formazione. Si occupa quindi di serious games dal 2008 (per un progetto EU chiamato LUDUS) e poi più recentemente con JamToday, in cui, tra le altre cose, ha organizzato con il supporto del Museo della Scienza e della Tecnologia delle game jam a tema ‘serious’. Accanto a questi lavori svolge l’attività di musicista dal 1996, suonando dal vivo e pubblicando svariati dischi, di cui normalmente curo anche la produzione e la veste grafica.

Massimiliano Zanoni

Massimiliano Zanoni

Dottore di ricerca - Politecnico di MIlano

Da diversi anni svolge un’intensa carriera come sound engineer. In ambito live collabora con diverse band a livello nazionale come tecnico del suono: Alessandro Ristori, Ragazzi di Amici di Maria de Filippi, Big Band di Daniele di Gregorio. In studio invece è tecnico del suono per Le Dune di Loris Ceroni e Azioni Musicali di Sandro Crippa. Musica, suono e informatica si incontrano nelle attività di ricerca e produzione musicale che sta svolgendo presso il laboratorio di Image and Sound Processing Group del Politecnico di Milano presso il quale svolge il suo Dottorato nell’area di Music Information Retrieval (MIR). E sempre nell’area del MIR, recentemente ha svolto attività di ricerca presso il Queen Mary University of London lavorando su progetti in collaborazione con la BBC. Sempre presso il Politecnico si occupa dello Studio Lab: studio di registrazione che utilizzando tecniche di registrazione e missaggio classiche affianca, all’attività di produzione, tecniche sperimentali come il missaggio 3D (Ambisonic).